L’Associazione ANFFAS di Casale Monferrato ha struttura democratica e non ha scopo di lucro, persegue esclusivamente finalità di solidarietà, nel campo dell’assistenza sociale e sociosanitaria, della tutela dei diritti civili a favore di persone in situazioni di disabilità intellettiva e relazionale, affinché sia loro garantito il diritto inalienabile a una vita libera e tutelata, il più possibile indipendente, nel rispetto della propria dignità.

L’ANFFAS di Casale Monferrato è Socio dell’ANFFAS Nazionale e persegue i propri scopi anche attraverso lo sviluppo di attività rivolte a:

¦       Stabilire e mantenere rapporti con gli Organi Politici e Amministrativi locali e con i Centri pubblici e privati operanti nel settore della disabilità

¦       Promuovere e partecipare a iniziative anche in ambito amministrativo e giudiziario, a tutela della categoria e/o dei singoli disabili

¦       Promuovere e sollecitare la prevenzione e la riabilitazione della disabilità, proponendo alle famiglie ogni utile informazione di carattere sanitario e sociale e operando per ridurre l’Handicap

¦       Promuovere l’integrazione scolastica, la qualificazione e l’inserimento nel mondo del lavoro dei disabili intellettivi e relazionali

¦   Promuovere, costituire e amministrare strutture riabilitative, assistenziali, sociali, anche in modo tra loro congiunto, strutture diurne e residenziali idonee a rispondere ai bisogni dei disabili intellettivi e relazionali e delle loro famiglie, favorendo la consapevolezza di un problema sociale, non solo privato

¦       Assumere in ogni sede la rappresentanza e la tutela, per i singoli e per la categoria, dei diritti umani, sociali e civili, dei cittadini che per la loro particolare disabilità, intellettiva, comportamentale o relazionale, non possono rappresentarsi

(Tratto da:”Atto Costitutivo dell’Associazione Famiglie disabili intellettivi e relazionali ANFFAS – Onlus di Casale Monferrato” 12 marzo 2002)

Fra gli scopi dell'Associazione ci sono anche:

¦ Promuovere e collaborare alla ricerca in campo genetico.

¦ Promuovere l'integrazione scolastica.

¦ Formare docenti e operatori di ogni ordine e livello.

¦ Responsabilizzare gli ambienti politici e sanitari per far uscire l'handicap dal ghetto.

¦ Sensibilizzare i mezzi di comunicazione e l'opinione pubblica sui problemi del handicap.

¦ Realizzare per i disabili un programma coordinato per la fruizione del tempo libero.

Fondo
Marco
Sonaglia La nostra storiaHomeScopi e finalitàStruttureServizi e attivitàAiutaci!!!Dove siamo